Gli chef stanno selezionando i piatti per il menu di Natale nel nostro LAB. Ecco un’idea per l’aperitivo. Oggi in cucina c’è Gabriele – Videoricetta di 1 minuto

Pancake con paté di lavarello leggermente affumicato

Ingredienti e dosi per 4 persone:

Per i pancakes:

250 g di latte intero
125 g di farina 00
25 g di burro
2 uova medie
6 g di lievito istantaneo
Sale fino e pepe q. b.

Per il paté di lavarello affumicato:

2 lavarelli affumicati (in alternativa si può utilizzare la trota affumicata o il salmone)
100 g di burro
10 g di brandy
10 g di marsala secco
2 scalogni
25 g di capperi
½ limone

Procedimento:

Per i Pancakes
Separate gli albumi dai tuorli e montateli a neve. In una bowl mettete i tuorli, il burro fuso, il latte, sale e pepe e amalgamate il tutto con una frusta. Unite la farina setacciata e il lievito. Aggiungete delicatamente gli albumi a neve fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Scaldate una padella antiaderente con poco burro e adagiatevi poco impasto per volta in modo da avere dei pancakes del diametro di circa 5-6 cm. Fateli dorare per un paio di minuti, quindi girateli e ultimate la cottura.

Per il paté di lavarello:
Pelate lo scalogno, tagliatelo finemente e mettetelo in una padella con una noce di burro. Aggiungete il lavarello sfilacciato e cuocetelo leggermente ricordandovi di lasciare qualche pezzetto per decorare.

Unite i capperi e togliete dal fuoco, fate raffreddare e passate al mixer aggiungendo il marsala, il cognac e qualche goccia di limone. In ultimo unite il burro morbido e frullate molto bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Procedete all’impiattamento disponendo un pancake sul piatto, al centro un ciuffo di paté aiutandovi con l’uso di un sac à poche; poi un altro pancake sopra al patè e ripetete fino a creare tre strati. Guarnite con filetti di pomodoro, precedentemente sbollentato e pelato.

Vi aspettiamo a Malnate, al ristorante Diodona, per gustare questo piatto